Possiamo usare l'arte come mezzo di comunicazione sulle AVM?

Grazie a un’iniziativa del Centro Nazionale delle Malattie Rare ( Istituto Superiore di Sanità), una storia di Malformazioni Vascolari Congenite - una Klippel Trenaunay - non solo fa parte di un libro , ma anche di uno spettacolo teatrale. Entrambi si intitolano Controvento. Il primo raccoglie 9 storie di differenti patologie rare, sviluppate da altrettante interviste da Mirella Taranto. Domenica Taruscio, ricercatrice e direttrice del Centro ne ha curato le appendici scientifiche.Quanto allo spettacolo teatrale, comprende sei episodi, sceneggiati da altrettanti sceneggiatori internazionali, che si sono ispirati liberamente al libro.La storia di A.V.M., quella che ci riguarda, e’ stata scritta direttamente in inglese dalla Moxley. E’ un episodio duro cui il regista italiano Paolo Triestino ha impresso toni di autoironia che rendono ancora più efficace il messaggio.

"Thanks to an initiative of the National Center of the Rare Illnesses (Superior Institute of Health), a Vascular story of Malformations Congenital - a Klippel Trenaunay - does not only do part of a book, but also of a theatrical show. Both they title Upwind. The first one collects 9 stories of different rare pathologies, developed from as much interviews from Mirella Taranto. Sunday Taruscio, researcher and director of the Center treated the scientific appendices. as for the theatrical show, includes you are episodes, television dramas from as much international scriptwriters, that have inspired freely to the book. The story of A.V.M., what pertains us, and’ writer been directly in English from the Moxley. And 'a hard episode that the Italian producer Paolo Triestino imprinted tones of autoironia that give back even more effective the message. "

hi, Right ive tried to translate it - there is a video in his/her also http://www.avmsurvivors.org/profile/verapuoti all in italian so cant understand the video im afraid…

Thanks for you translate. If somebody is interested I may give the english text. I think it may be very good to play in other worlds theatres

Grazie per la traduzione. Se qualcuno fosse interessato credo di poter fornire il testo inglese della storia che ci riguarda. Sarebbe bello rappresentarla in altri teatri nel mondo.